venerdì 25 novembre 2016

Celebrazione unitaria di inizio Avvento

Una celebrazione comunitaria per iniziare assieme il prezioso cammino di conversione dell'Avvento

Tra i gesti significativi da vivere insieme come Unità Pastorale, nel Progetto elaborato con l'Équipe di lavoro (cfr. Progetto Unità Pastorale Val Brembilla, p.17 - Capitolo "Gli Obbiettivi", paragrafo B. Liturgia) ci sono due momenti di celebrazione paraliturgica, posti all'inizio dei Tempi Forti di Avvento e Quaresima.
Questi sono pensati come una sorta di avvio comunitario dell'intenso cammino penitenziale e di conversione che sfocia poi (con le Confessioni comunitarie proposte alla fine dell'Avvento e della Quaresima) nella gioia del Natale e della Pasqua.
E' un'occasione bella per far sì che Avvento e Quaresima non siano solo una questione personale (che spesso termina con la constatazione di non aver fatto nessun "fioretto" particolare), ma un modo per metterci in cammino insieme, in particolare in quei momenti che la Liturgia ci spinge a valorizzare come simbolo denso del nostro pellegrinaggio terreno, un'opportunità di darsi assieme delle "parole-chiave" e prendersi dei propositi verificabili giorno per giorno.
Saranno celebrazioni dal tenore penitenziale alla luce della Parola di Dio, un po' come un esame di coscienza comunitario che ci spinge ad intraprendere assieme un serio cammino di conversione, col desiderio di arrivare alle soglie del Natale e della Pasqua col cuore davvero cambiato e pronto a ricevere il perdono di Dio nel Sacramento della Penitenza.

Il primo appuntamento, per iniziare così l'Avvento 2016 sarà

Lunedì 28 novembre 2016 alle ore 20.30
nello "Scurolo" della chiesa parrocchiale di Brembilla.

Cerchiamo di non buttare via questa occasione... facciamo girare la voce!